skip to Main Content
Richiedi una consulenza
+39 338 4615629
| +39 338 4615629

Il conteggio dei Carboidrati nel diabete di tipo 1

Il conteggio dei carboidrati consiste nel calcolare la quantità totale di carboidrati (CHO) assunti in un pasto, visto che la glicemia è influenzata principalmente da questo nutriente. Quindi, questa metodica nasce per pianificare il pasto del paziente diabetico e determinare di conseguenza la dose d’insulina necessaria, rendendo la terapia più flessibile e mirata alle sue reali esigenze.

Per imparare il metodo occorre procedere per 3 step.

1° STEP: RICONOSCERE I CARBOIDRATI

Saper individuare gli alimenti che contengono i carboidrati è il primo passo per la pianificazione del conteggio. Con la seguente lista, imparerai quali sono i gruppi di alimenti contenenti i carboidrati:

Alimenti che contengono i carboidrati sono:

  • Farina di grano, mais, polenta, riso, pane, fiocchi di cereali, fette biscottate, grissini, biscotti secchi;

  • Patate, purea di patate, gnocchi di patate;

  • Legumi: ceci, fagioli, lenticchie, lupini, piselli, soia;

  • Castagne, farina di castagne;

  • Frutta fresca, succo di frutta con e senza zucchero aggiunto, spremuta di frutta, soft drink;

  • Miele, marmellata, zucchero, caramelle.

  • Dolci in genere.

Alimenti che non contengono i carboidrati sono:

  • Formaggi: ricotta, mozzarella, grana, parmigiano, robiola…;

  • Carne: pollo, tacchino, manzo, vitello, maiale, cavallo…;

  • Pesce, merluzzo nasello, orata, tonno, palombo…;

  • Salumi: prosciutto cotto, crudo, bresaola, speck…;

  • Uovo;

  • Olio di oliva.

2° STEP: DETERMINARE LA QUANTITà DI CARBOIDRATI ( in 100 g di prodotto)

Per determinare la quantità dei carboidrati occorre utilizzare le tabelle alimentari o le app che indicono con molta precisione il contenuto dei carboidrati presenti in 100 g di parte edibile di un alimento. Consulta sempre le tabelle di composizione degli alimenti e leggi attentamente le tabelle nutrizionali dei prodotti confezionati.

3° STEP: CONTARE I CARBOIDRATI DEL TUO PASTO

Per poter contare in maniera attendibile i carboidrati del tuo pasto devi sapere la giusta quantità di alimento che andrai a consumare. Stabilita la quantità di alimento che si intende mangiare, per capire quanto carboidrato è presente nell’alimento scelto, occorre vedere le tabelle nutrizionali e fare il seguente calcolo,

Peso alimento della tua porzione X Quantità di CHO in 100 g : 100 = CHO contenuti nella porzione

Sommando i risultati di tutte le pietanze del pasto si ha una stima attendibile della quantità totale di carboidrati presenti nel pasto. Faccio un esempio:

Tiramisu con yogurt alle fragole (ricetta di Francesca Romano, Food blogger “a zucchero zero”):

Ingredienti:

  • 150 g di yogurt greco bianco

  • 20 g di biscotti integrali

  • 80 g di fragole

  • 10 g di mandorle

Alimento

Quantità

CHO in 100 g

Calcolo

CHO nella porz.

Yogurt bianco

150 g2 g150 x 2 /1003 g

Biscotti integrali

20 g61 g20 x 61 / 10012 g

Fragole

80 g5,3 g80 x 5,3/1004 g

Mandorle

10 g
TOT CHO19 g

Back To Top