skip to Main Content
Richiedi una consulenza
+39 338 4615629
| +39 338 4615629

La colazione, un pasto da non sottovalutare!

Foto colazione genuina, sana e nutriente
La colazione dovrebbe essere il primo pasto della giornata mentre in realtà è quello più sottovalutato. Sempre più spesso però, adulti e bambini escono di casa senza aver fatto colazione o dopo aver mangiato in maniera scorretta.

Questa cattiva abitudine alimentare dipende dal fatto che ci sveglia tardi e non si ha tempo per preparare la colazione oppure con la fretta si ingurgitano velocemente cibi confezionati o si beve una semplice tazzina di caffè, o ancora più grave si crede che saltare questo pasto aiuti a dimagrire.

Questo comportamento non è sano perché, dopo le ore di digiuno notturno, l’organismo ha bisogno di energia per affrontare una nuova giornata e per non compromettere il rendimento lavorativo, scolastico, sportivo. Infatti, se non si mangia, si è più irritabili, svogliati e stanchi perché i livelli di zucchero nel sangue sono troppi bassi. L’ipoglicemia in questione porta poi a mangiare, verso a metà mattinata, tutto quello che si trova sotto mano e spesso scegliendo cibi sbagliati, come alimenti industriali pieni di zucchero e grassi, indubbiamente pratici ma poco salutari.

Diversi studi hanno anche dimostrato che saltare la colazione non rappresenta un metodo efficace per dimagrire o mantenersi in forma e porta invece a un peggioramento del profilo lipidico e ad un cattivo funzionamento dell’insulina. Tale malfunzionamento può causare squilibri ormonali e infiammazione cronica con un rischio maggiore di sviluppare diabete e malattie cardiovascolari.

 

E allora come si fa una buona colazione?

Intanto si può iniziare bevendo un bel bicchiere d’acqua, perché è sempre utile per iniziare la giornata. Subito dopo possiamo scegliere tra un tè verde, nero o bianco che possono facilitare il risveglio oppure una tazza di orzo, di tisana, un bicchiere di latte vaccino o di latte vegetale non zuccherato (riso integrale, soia, avena). Va benissimo anche un succo di frutta non zuccherato, una spremuta d’arancia o un centrifugato di frutta e verdura.

 

E cosa mangiare?

Possiamo optare per delle fette di pane, preferibilmente integrale, con una marmellata senza zuccheri o una crema dolce come quella di nocciole. Possiamo scegliere anche del muesli integrale e non zuccherato o uno yogurt o yogurt di soia. Va benissimo anche la frutta secca con guscio come noci, mandorle, nocciole perché ricca di grassi insaturi che aiutano a controllare il colesterolo (non esagerando con le dosi). Un’ottima alternativa è anche la frutta fresca di stagione.

 

Un ultimo consiglio potrebbe essere quello di variare e non fare sempre la stessa colazione così da garantire l’apporto dei diversi nutrienti. E’ molto importante ricordare che una prima colazione nutriente e ben bilanciata contribuisce a risvegliare l’organismo, a rendere più efficiente il metabolismo e a migliorare la salute.

Quindi, non sottovalutiamola!

Back To Top